valentino-rossi-shop-2

Valentino rossi: vr46, un campione italiano

 

Da tantissimi anni oramai, vr46 è sinonimo di motociclismo. E non solo, Valentino Rossi, è uno dei campioni d’Italia più amati.

Valentino Rossi comincia a correre in moto prestissimo, ad appena 9 anni, dopo essersi stancato molto velocemente delle sue prime ruote: i go-kart. Oggi, all’età di 38 anni ha una lunga carriera alle spalle, della quale possiamo ripercorrere le tappe fondamentali.

I traguardi di Valentino Rossi VR46

  • Nel 1997: ottiene il suo primo titolo mondiale per l’Aprilia RS 125;
  • 1998: VR46 passa alla categoria 250 sempre in scuderia Aprilia;
  • 2000: Valentino Rossi passa alla classe 500 cambiando scuderia. Veste ora i colori dell’Honda e ottiene immediatamente il secondo posto nella classifica mondiale con 209 punti.
  • 2001: Campione del mondo per la classe 500 con l’Honda NSR500;
  • Nel 2002 ottiene il titolo mondiale per la quarta volta.

valentino-rossi-shop-1

  • Nel 2004 invece c’è passaggio di VR46 dalla Honda alla Yamaha dove vince due titoli di seguito nel 2004 e nel 2005.
  • il 2006 e il 2007 sono anni un po’ sfortunati per Valentino Rossi che a causa di alune cadute e diversi incedenti attraversa un periodo no che si conclude nel 2008 e nel 2009 dove vince l’ottavo e il nono titolo mondiale sempre su destrieri Yamaha.
  • Nel 2011torna a montare una moto italiana con la scuderia Ducati con la quale però non c’è grossa affinità, a causa di alcuni problemi tecnici relativi alla meccanica della motocicletta.
  • Nel 2013 torna in scuderia Yamaha dove corre tutt’ora.

La storica rivalità con Max Biaggi, la grande amicizia con Simoncelli e gli scontri con Lorenzo e Marquez hanno reso Valentino Rossi Vr46 un mito moderno, eroe sportivo di una generazione.