Lewis Hamilton in Inghilterra per difendere i colori nazionali

Lewis Hamilton in Inghilterra per difendere i colori nazionali

Il weekend di gara che ci apprestiamo a vivere portera il grande circus della Formula 1 all’interno dello splendido teatro motoristico del circuito di Silverstone, tracciato impegnativo e tecnico nel quale i grandi campioni tendono annualmente ad esaltarsi con prestazioni che spesso permangono nella cineteca della massima formula.

A difesa del grande orgoglio britannico, nel corso del Gran Premio di quest’anno, sara probabilmente Lewis Hamilton il piu importante baluardo che il pubblico di casa potra eleggere come suo beniamino; infatti, sono davvero poche le speranze di vedere il connazionale della McLaren (ed ex compagno di squadra di Lewis Hamilton) Jenson Button lottare per una posizione di rilievo, visto l’enorme gap palesato dalla McLaren nel corso dei precedenti appuntamenti iridati.

Hamilton, inoltre, giunge a questo punto della stagione in uno stato di grazia che, parallelamente alla crescita esponenziale della sua Mercedes Gp, ha ricondotto in alto le speranze del pilota britannico di poter finalmente tornare alla vittoria. Non e un caso, infatti, che analizzando la classifica, Lewis Hamilton sia il pilota britannico che occupa la posizione migliore in graduatoria.

E’ per questo che il campione del mondo 2008 ha dichiarato di sentirsi pronto a fare da ‘’portabandiera’’ nel corso del prossimo weekend di gara e di ambire ad un risultato di prestigio da regalare a tutti i suoi tifosi: ‘’sarei felice di ottenere una brillante pole position, in maniera da ripetere l’impresa compiuta nel 2007 al volante della McLaren. Lavorero fin dal sabato con questo obiettivo e con lo scopo di costruire sin dalle qualifiche tutti i presupposti per giungere almeno a podio’’

Riguardo alle possibilita di vittoria, Lewis Hamilton e invece piu cauto: ‘’siamo ancora distanti dalla Red Bull, e inoltre Alonso e Vettel vanno davvero forte. Sara difficile fare meglio di loro’’.