golfbenefici

I benefici del golf

Uno degli sport che ha guadagnato molta popolarità negli ultimi tempi è il golf, inizialmente considerato uno sport esclusivo ma che ora sta diventando sempre più accessibile, con tante persone che hanno iniziato a praticarlo. Anche se alcuni non considerano il golf uno sport in quanto non richiede particolare sforzo e non si suda, questa attività offre molti benefici per l’organismo ed è indicata particolarmente per coloro che hanno superato i quarantacinque anni, o che non sono abituati a praticare esercizio fisico, sono in sovrappeso o hanno qualche problema di salute che gli impedisce di praticare uno sport più impegnativo.

Il principale vantaggio che offre consiste nel fatto che bisogna camminare per praticarlo, un’attività che regola la pressione sanguigna e aiuta a mantenere i trigliceridi ed il colesterolo sotto controllo. Inoltre, essendo praticato all’aria aperta ed al sole, aiuta a migliorare l’ossigenazione del sangue, aiuta l’organismo a sintetizzare la vitamina D e possiamo così beneficiare degli effetti antidepressivi della luce solare.

Il golf aiuta anche a mantenere in forma la muscolatura delle spalle, delle braccia e della schiena, perché la rotazione necessaria per colpire la pallina rende inevitabile l’esercizio fisico di quelle parti del corpo. Per evitare lesioni, contratture e stiramenti è importante fare il giusto riscaldamento come avviene per gli altri sport, soprattutto per la parte superiore del busto, per le gambe, le caviglie ed in particolare per le ginocchia, che sono importanti quando si effettuano i movimenti del golf. In vari colpi, specialmente nel primo colpo di ogni buca, dobbiamo mantenere una postura eretta aiutando così a mantenere in forma la schiena, i muscoli addominali e quelli dorsali.